Tutorial Storyline 360 in italiano!

Puntata n.12: Come usare la slide Master per i corsi e-learning? 💻🔌

Ciao ragazzuoli! Spero stiate tutti bene. Passata la paura del Covid19? Stiamo tutti un po’ rientrando in pista, mi sembra. Da parte mia, continuo a registrare video utili, quando posso. Oggi parliamo, ad esempio, di come utilizzare la slide master in un corso e-learning. Scopriamo insieme come personalizzare i vari livelli (detti layer) delle slide. Enjoy! 😋

Tutorial Storyline 360: animare oggetti sopra i video

Ciao ragazzuoli!
Come va? Vi state esercitando con Articulate Storyline? Io, pur lavorando con questo utile software a livello professionistico, sono sempre alla ricerca di novità interessanti da proporre e condividere. Credo infatti che la condivisione di un pezzettino di know-how non sia così distruttivo per la mia professione di Content Developer, e comunque mi sta offrendo interessanti opportunità di carriera, oltre a un’insperata generazione di nuovi contatti. E voi come la vedete?


In questo undicesimo tutorial (già 11!!! 😅 ) vediamo come rendere interessante un video mp4 animando gli oggetti sopra il video stesso.

Vi ricordo che per sperimentare potete anche usare la free library di Articulate facilmente accessibile se avete la versione di Storyline 360, credo anche la versione Storyline 3, ma non garantisco per le precedenti alla n.3… ma credo sarebbe inutile scaricare le versioni n.1 e n.2, no?

☝ shhhhh…. (sottovoce) le versioni prima della 3 sono obsolete! 🤔

Ovviamente, i miei tutorial non esauriscono tutto lo scibile di Storyline360. Se volete saperne di più, andare in profondità, capire i segreti e i trucchi degli esperti, contattatemi.

Tutorial Storyline360 – puntata 10

Introduzione ai QUIZ standard di Storyline360

Ciao ragazzuoli! Ho pensato di introdurvi un attimino al mondo dei quiz Storyline tramite un paio di funzionalità interessanti della scheda Slides. Io vi insegno anche queste cose, ma ricordate che ci sono sempre due vie per fare e-learning: la via della luce e la via dell’oscurità. Cercate non cedere al lato oscuro della forza…

Scherzi a parte, è ovvio che se il budget è ridotto e si ha poco tempo, non abbiamo scelta: dobbiamo volgerci al lato oscuro di Storyline: il tanto temuto STANDARD. Guardate questi video e commentate se vi va. A presto!

Parte 1 di 2: creare un quiz standard da zero
Parte 2 di 2: la results slide

Tutorial Articulate Storyline360 – puntata 9

Le specifiche della funzionalità ADD MOTION PATH

Ciao ragazzuoli! 😄
in questo nuovo tutorial vediamo quasi tutte le opzioni della funzionalità Add Motion Path, che ci serve per regolare le animazioni personalizzate e creare così dei movimenti ad hoc per gli oggetti all’interno dello stage. Fate attenzione in modo particolare alla funzionalità Relative Start Point, molto utile se volete creare un giochino con il personaggio il cui movimento dipenda dal clic di un pulsante. 👍🏻

Iscriviti al canale Youtube se vuoi vedere altri tutorial simili.

Creiamo un gioco!

Tutorial Articulate Storyline in italiano

Ecco un’altra puntata – tutorial di Articulate Storyline 360 in italiano. Oggi vediamo come si può creare un simpatico giochino anni ’80. Ovviamente quando si crea un gioco ci vuole una progettazione grafica e di contenuti.

Questo video-tutorial serve solo a mostrarvi quello che si può fare con Storyline.


Enrico Matteazzi. Foto by Giovanni Dalla Gassa
Enrico Matteazzi

Se volete contattarmi, scrivetemi tramite la pagina CONTATTI del blog, oppure raggiungetemi tramite LinkedIn: https://www.linkedin.com/in/enricomatteazzi/

Tutorial Storyline 360

Le nuove fantasmagoriche funzioni del Trigger Wizard dell’ultima release 2019!

Finalmente una release di Articulate Storyline 360 come si deve! I nostri amici sviluppatori hanno capito che il Trigger Wizard andava migliorato.

In questo tutorial in italiano vi spiego brevemente cos’è cambiato nel nuovo Articulate Storyline360, come e perché.

Accedete al video e iscrivetevi al canale Youtube di Alameda Project! Da oggi solo video riguardanti il mondo Articulate e curiosità sul mondo digitale: dallo storytelling alla gamification fino ai librigame.

La nuova pagina: Tutorial

Sempre #offtheroad con Alameda Project e i tutorial Articulate Storyline in ITALIANO!

Per gli amici esploratori di nuovi modi di fare formazione e-learning che non riescono ad orientarsi in questa selva oscura che è il blog di AP: da oggi trovate la pagina Tutorial (da PC, in alto a destra; da cellulare… fate un minimo di fatica e cliccate sul pulsante hamburger… l’ultima voce) dove ho inserito le prime 5 lezioni su Articulate Storyline.

Da oggi nella paginetta Tutorial andranno a finire tutti i video-tutorial Youtube che parlano di Storyline 360 e, semmai li farò, corsi per altri software carini e coccolosi.

Da oggi trovate anche la categoria/pagina TUTORIAL! ^_^

Ne arriveranno altri?

…Boh! Spero! 🙂
Tutto dipende dal tempo… se fa brutto o se fa bello! ^_^

Ciao, alla prossima!

Storyline 360: Il player

Ciao ragazzuoli,
in questa quinta lezione, che per comodità di LinkedIn e buona pace degli sviluppatori affamati di “virtute e canoscenza” sarà divisa in due parti, vediamo le caratteristiche del player di Articulate Storyline 360.

Non cambia molto dal vecchio Storyline, per chi lo conosce; però la versione 360 ha anche il Modern Player, con qualche chicca smart in più, tipo la barra del player più sottile (…vabbè) e qualche chicca in meno, tipo che non si può modificare nulla come invece si può ancora fare con il Classic Player.

Personalmente il Modern mi lascia perplesso, ma io comunque alla fine customizzo tutto e chissenefrega. Fatelo anche voi. Creare menu e barre ad hoc è certamente un procedimento lungo e complesso ma porta a risultati qualitativamente superiori, con il vantaggio che qualora il Cliente vi chiedesse delle modifiche, voi sarete sul pezzo e potrete dire felici: “Nessun problema!” 😀

Parte 1/2


Parte 2/2


Cose che dovete sapere! 😉

Il nuovo player Modern Style di Storyline 360 esporta SOLO in html5. Quindi se siete costretti ad esportare in Flash (ma davvero esportate ancora in Flash…?) usate il Classics e modificate le impostazioni dal bottone “colors

Storyline 360: triggers e animazioni

Ciao ragazzuoli!
Ecco il quarto tutorial su Articulate Storyline 360. In questo breve video, in meno di 10 minuti vediamo come gestire i trigger che regolano le animazioni di due oggetti semplici semplici: un quadratino e un cerchietto.

L’idea è: prima facciamo spostare il quadrato; poi, al termine di questa animazione/spostamento, facciamo muovere anche il cerchio.

…facile, no?

Create a website or blog at WordPress.com

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: