A casa di Paolo e Babi

Fappy Brain gioca con Zero Alpha!

Fappy Brain ci sorprende con questa fantastica recensione di Zero Alpha – Destiny, il primo librogame Infinitybook della serie Zero Alpha disponibile su PlayStore e AppleStore realizzato da me con le bellissime tavole di Valeria Degli Agostini.

Che cos’è Zero Alpha?

Zero Alpha – Destiny è un librogame per cellulare (nello specifico, un Infinity Book edito da Infinity Mundi) di tipo fighting e a sfondo fantascientifico.

Il librogame è ambientato in un futuro lontano: siamo ad Alameda, l’unica metropoli sopravvissuta al disastro di una “guerra mentale” che ha decimato la popolazione mondiale.

Il protagonista…

Vestiamo i panni di Alex Magister, un giovane che vorrebbe fare luce sulla storia alamediana per capire che cosa ci sia sotto lo strapotere del Credo Alamediano, l’unica religione consentita che ha il dominio anche sulla politica. Le sue indagini però subiranno un’interruzione a causa di un omicidio che lo vede coinvolto in prima persona.

Dovremo lottare contro personaggi sinistri, raccogliere oggetti, imboccare i giusti sentieri per fare in modo che Alex riesca a scamparla e ad uscirne illeso.

Riusciremo a salvarci o saremo costretto a ricominciare dall’inizio?

Buona lettura e buona giocata! 👌😊

Buone feste da Alameda Project!

Tanti, tanti, tanti auguri
dal blog di Alameda Project!

Even Father Christmas & the baby Jesus will wear masks this Xmas

Che il 2021 sia un anno carico di opportunità di crescita, sia professionale che umana, soprattutto che ci porti un po’ di quel sorriso che il 2020 ci ha strappato via.

Enrico matteazzi – ap

Cosa bolle nella pentola di AP?

Sto attivando nuove collaborazioni per quel che riguarda i progetti e-learning e mi dedico anche allo storytelling, scrivendo storie che diventeranno dei libri-game davvero eccezionali.

Vi ricordo che Zero Alpha – Destiny, il nuovissimo Infinity Book pubblicato da Infinity Mundi è ora disponibile per Android e Apple. Per approfondire, date uno sguardo al catalogo di IM: https://www.infinitymundi.it/catalog

Destiny sta riscuotendo un grande successo!!! 😁 Grazie di cuore soprattutto a chi ha scaricato o si accinge a scaricare la versione completa dell’app. State contribuendo ad un progetto ambizioso, che presto vi stupirà con altri episodi della serie Zero Alpha ancora più intriganti ed emozionanti! 🤣

Un abbraccio virtuale a tutti e ancora buone feste! 🤗

Ci vediamo l’anno prossimo!

Zero Alpha Destiny

Il primo librogame della saga Zero Alpha è qui!!!😁

Ci siamo! Finalmente il primo Infinity Book della saga Zero Alpha è pronto! Potete scaricarlo dal Google Play Store in formato Android. Per Apple stiamo attendendo la validazione dallo store (che arriverà a breve!).

Scarica Zero Alpha Destiny


Zero Alpha è un prodotto Infinity Mundi realizzato da Enrico Matteazzi con le evocative illustrazioni di Valeria Degli Agostini. Ci è costato molta fatica realizzarlo, perciò gradiremmo delle recensioni da parte vostra. E se avete qualche critica, che sia costruttiva e ci permetta di migliorare. 😋 Grazie!


Di che cosa parla questo Infinity Book?

Tu sei Alex Magister, esperto di arti marziali che aspira a diventare un Guerriero mentale.

Zero Alpha Destiny

Siamo nella megalopoli di Alameda. Alex viene accusato di omicidio e deve dimostrare la sua innocenza. La Milizia del Credo (unica religione consentita dopo l’apocalisse che ha decimato l’umanità) gli sta addosso.

Diventa Alex! Scegli il percorso migliore! Combatti i terribili metaumani e non permettere al Credo di catturarti e lobotomizzarti!

Durante il gioco dovrai collezionare gli oggetti di xavia, il “materiale degli dèi” che dona poteri sovrannaturali e consente il viaggio nel tempo.

Sei pronto a cambiare il tuo destino?

Zero Alpha

In arrivo il nuovo librogame di Infinity Mundi!

Dopo grandi sforzi e un lungo periodo di incubazione, finalmente sta per uscire Zero Alpha – Destiny, un Infinity Book ricco di suspance e colpi di scena che vi terranno con il fiato sospeso.

Il primo capitolo di quello che sarà una vera e propria saga è quasi pronto per il beta-testing e poi verrà rilasciato negli store digitali di Google Store e Apple Store.

In questa prima avventura a bivi, o librogame, il protagonista sei tu: ti chiami Alex Magister e abiti in una futuristica megalopoli chiamata Alameda. Sei alle prese con un caso da risolvere nel quale ti ritrovi tuo malgrado invischiato.

Viaggerai nel tempo e cercherai di cambiare il tuo destino o lascerai che gli eventi facciano il loro corso?


https://www.infinitymundi.it/catalog

Dal catalogo di Infinitymundi.it:

Sei Alex Magister, un cittadino della futuristica megalopoli di Alameda, ultimo baluardo del genere umano dopo l’apocalisse.

A seguito di un evento scioccante, vieni ingiustamente accusato di omicidio.

Il professor Arold Duemondi è l’unico in grado di aiutarti ma… è scomparso!

In questo romanzo interattivo dal sapore fantascientifico, dovrai prendere il destino di Alex nelle tue mani e cambiarlo: trova il professore, torna indietro nel tempo, cambia il corso degli eventi e scopri dove si trova il punto Zero Alpha, da cui dipende il destino del mondo intero… ma soprattutto il tuo!

Sei pronto a sopravvivere alla furia del Credo e agli spaventosi metaumani?

Fortezza Europa

Un altro librogame di Infinity Mundi

testato per voi da Alameda Project

Oggi vi voglio parlare di Fortezza Europa – Londra, un librogame scritto da Marco Zamanni e illustrato da Mezzocielo. Si tratta di una storia a bivio disponibile sia in versione cartacea classica, sia in versione app giocabile su Android, che affronta due tematiche molto calde in questo periodo e tra loro interconnesse: razzismo e migranti.

Premesso che non è facile costruire una storia a bivio con tematiche di questo tipo senza cadere nel banale e/o troppo scontato, come al solito facciamo una analisi delle cose buone e delle cose cattive.


Che c’è di buono?

User experience: buono!

Mi ha colpito la semplicità. Forse anche un po’ estrema ma comunque intuitiva.

Ottima la scelta grafica dello sfondo giallino che ti permette di leggere dal cellulare senza che si stanchino troppo gli occhi.

Molto bene anche per quanto riguarda il font utilizzato: grande e adeguatamente spaziato, ottimizzato per una lettura da piccolo schermo (cellulare).

Un gaming semplice ed efficace

Si tratta di una storia a bivio con dinamiche di gioco semplici e intuitive. Se non fosse per alcune scene particolarmente crude, questo gioco potrebbe giocarlo tranquillamente anche un bambino.

Che c’è di male?

Perché non c’è una mappa di Londa??? 🗺

Questa cosa mi ha davvero deluso. Manca in effetti una mappa di Londra. Nell’era del touch screen, dovermi spostare inserendo a manina delle parole chiave lo trovo un po’ macchinoso e frustrante se sbaglio a digitare i termini. Perché non c’è una mappa navigabile (click-and-go)?

Il sistema a parola-chiave non mi convince 🔑

Quando devi parlare con un personaggio, in questa app va digitata la parola-chiave. Dal punto di vista della user experience questo sistema è semplice e intuitivo, ma mi lascia comunque perplesso: perché non sfruttare il touch anche qui e creare vere e proprie schede per ogni personaggio scrollabili?

Pensavo all’app di Chroniric (vedi immagine qui sotto), dove i personaggi sono caricati di senso con l’ausilio di una grafica accattivante e una scheda completa, altrimenti la scelta del personaggio è puramente aleatoria. Non va bene.

Screenshot preso dallo storygame Chroniric II

Valuzione finale

Classificazione: 4 su 5.

4 stelline perché le potenzialità ci sono tutte ma va migliorata.

Create a website or blog at WordPress.com

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: