Fake news nel mondo editoriale

Ma esistono le fake news nell’editoria?

Ebbene sì, e da molto anche! Di “notizie false” ci parla l’editor Chiara Beretta Mazzotta che in un post, nel suo canale Youtube e nel sito bookblister.com, elenca i punti critici della questione.

Cosa dice essenzialmente la Mazzotta?

NON è vero che:

1. Pubblicano solo i vip;
2. Gli editori non pubblicano esordienti;
3. Per pubblicare bisogna pagare.

Ne parlo in questo video-messaggio:

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

Create a website or blog at WordPress.com

Su ↑

una famiglia che si mette in gioco

Portiamo il gioco da tavolo sul tavolo delle famiglie

Il sito di Stefania Fabri

Contro gli F.P. non ce la potrete fare

la tana dello sciamano

too rambley; didn't listen

Downtobaker

Voce del verbo leggere.

BurattiMatti

spettacoli di burattini

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: