Buon Natale Topolazzi: parte 2

La seconda parte della storiella di Natale

BUON NATALE TOPOLAZZI è un racconto originale di Enrico Matteazzi, illustrato da Mirco Maselli e ancora inedito. La pubblicazione avverrà nel corso del prossimo anno. Maggiori dettagli dopo le feste. Se volete lasciate un commento…

Anche questa volta vi allego la versione senza testo e in bianco e nero. Pensavo che i più piccolini potrebbero divertirsi a creare loro stessi una storia basandosi solo sulle immagini. Potrebbe rivelarsi un bel laboratorio di scrittura creativa… o no? Un esercizio per la fantasia!

 

 

pagine_3-4_ok
Clicca per leggere meglio

Il testo:

I tre topi non fecero in tempo a fare due passi che vennero sorpresi da una voce familiare. — Uelà, Topozio! Anche quest’anno è Natale, eh?! Ogni anno la stessa storia: il ragionier Topetti riusciva ad anticiparlo con gli auguri. Topozio rispose al sorriso. — Oh sì, che meraviglia! Bambini, dite Buon Natale al ragionier Topetti!

— Buon Natale al ragionier Topetti! — gli fecero eco i due topini assonnati. Il ragionier Topetti rise divertito e diede loro un buffetto sulla guancia. Topozio si voltò un momento ad osservare da lontano la sua modesta casetta. Vide la sua dolce mogliettina alla finestra, intenta a preparare la colazione.

Topizia Topolazzi si impegnava tantissimo per dare sempre alla famiglia un pasto decente, almeno a Natale, anche se ultimamente, purtroppo, le cose non andavano granché bene. Ma questa volta la famiglia Topolazzi avrebbe avuto un Natale come si deve. Un lampo di orgoglio illuminò il Topozio:

— Andiamo al negozio del Signor Toponi! — esclamò all’improvviso. — Cos’hai in mente, papino? — chiese Nino subito incuriosito. — Voglio che sia un Natale con i fiocchi, figliolo! — Non capisco, papino… andiamo a comprare dei fiocchi? — Ma no, sciocchino! Andiamo a comprare un albero di Natale! Eh, Eh! Voglio fare una bella sorpresa alla mamma!

pagine_3-4_ok_dacolorare
Immagini di Natale da colorare

Create a website or blog at WordPress.com

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: